Intervista all’autrice Sabrina Guaragno

Buongiorno libromani tanosi,
sono bella carica e pronta per presentarvi, tramite un’intervista inedita, l’autrice Sabrina Guaragno. Di lei sono già stato pubblicati da Nativi Digitali Edizioni i libri La strega della fonte’ e ‘L’uomo del fuoco’. Quindi, oggi, scopriremo chi è Sabrina, perché scrive e cosa ha ancora in serbo per noi!

 


L’INTERVISTA TANOSA

1)Ciao Sabrina, sono molto felice di averti ospite nella mia Tana. Mi piacerebbe iniziare subito con una domanda generale, giusto per conoscerci un po’ meglio, che cosa ti spinge a scrivere? E, soprattutto, da dove prendono vita le tue storie?

Ciao, grazie a te per questa intervista! Mi sono fatta varie volte questa domanda: cosa mi spinge a scrivere? Penso che la risposta sia da ricongiungere a un misto di voglia di comunicare qualcosa, di trasmettere delle emozioni e, al tempo stesso, di riflettere io stessa sulla mia realtà, e su come possa ispirarmi una storia, che è come a dire che crea una metafora della vita attraverso la creazione di un “nuovo mondo”. Non so se mi sono spiegata!

Le mie storie nascono dalla mia voglia di creare delle storie che corrispondano ai miei gusti, e al tempo stesso di creare qualcosa di “nuovo”: non nel senso di originale, ma qualcosa di esclusivamente mio!

 

2)Hai un genere preferito da lettrice e un genere preferito da scrittrice?

In entrambi i casi, è il fantasy. È un genere che dà tantissime opportunità, dando occasione di spaziare tra argomenti, di creare mondi del tutto nuovi, peculiari, e la stessa cosa vale per i personaggi, le razze, i regni, ambientazioni e quant’altro.

 

 

3)‘La strega della fonte’ è il tuo romanzo fantasy, disponibile sia in cartaceo che in digitale, forse la mia è una domanda un po’ strana, ma ti va di parlarci della copertina? Cosa rappresenta per te?

La copertina è una parte cruciale in un romanzo, non possiamo negarlo! È un po’ la finestra attraverso la quale il lettore si affaccia, e se non attira, non comprerà mai il libro! La mia copertina rappresenta varie cose: grazie alla grafica della mia casa editrice, Valentina Marcone, ho pensato a qualcosa che potesse rappresentare al meglio il mio romanzo. Vi è il cerchio degli elementi, importantissimo per la storia. Poi vi è una ragazza, in una posa quasi “triste” o “malinconica”, dai capelli biondi. Vi dico solo che NON rappresenta la protagonista, ma un altro personaggio cruciale della storia, e dell’intera saga. Solo leggendo, capirete!

 

4)In questi giorni nei social si sta parlando molto dell’uscita del suo secondo volume, ‘L’uomo del fuoco’, com’è stato rientrare dentro la tua storia? Ci sono dei momenti, salienti o più secondari, senza entrare nei dettagli, che ti sono costati molto emozionalmente parlando mentre scrivevi? Sai, quelle scene che ti hanno emozionato tantissimo!

Non credo di essere mai del tutto uscita dalla mia storia! Rientrarci è stato estremamente facile! E poi, sapevo esattamente come sarebbero andate le cose. Ma questo non vuol dire che tutte le scene siano state facili da scrivere: ci sono punti molto oscuri e difficili, ne L’Uomo del Fuoco. La Strega della Fonte è carico di speranza e prime esperienze, sia personali che nella magia, per Alaisa; ne L’Uomo del Fuoco, lei si trova ad affrontare quelli che possiamo chiamare dei “demoni”, sia esterni, che interni a se stessa. E succedono varie cose molto difficili da accettare. In particolare una, che succede verso la fine: ho pensato molto a come sarebbero andate le cose, ma purtroppo quel preciso evento era inevitabile…

 

 

5)Ora una domanda per coloro che devono ancora entrare nel tuo mondo, i due libri sono legati tra di loro, è esatto? Non si può leggere il secondo senza aver letto prima ‘La strega della fonte’. È corretto?

Sì, La Strega della Fonte è la prima parte della storia di Alaisa, e L’Uomo del Fuoco è essenzialmente il suo sequel!


6)Ti va di indicarci i tuoi social, quelle piccole parti di web in cui scoprire i tuoi aggiornamenti, e rivelarci se, oltre a ‘L’uomo di fuoco’, hai delle novità in serbo per noi?

Certo! Ecco tutti i social dove potete trovarmi! Seguitemi in particolare su IG, dove pubblico la maggior parte degli aggiornamenti!

Sito Web: https://sabrinaguaragno.wixsite.com/lastregadellafonte

Pagina FB: https://www.facebook.com/LaStregadellaFonteLaSagadiAlaisa/

Instagram: https://www.instagram.com/la_strega_della_fonte/?hl=it

 

Grazie ancora per l’intervista, Giulia! Un abbraccio!

L’intervista fa parte di un blog tour che l’autrice, insieme alla casa editrice, ha organizzato per parlare dei due libri di Sabrina Guaragno ???. Vi lascio il calendario così potrete leggere le altre tappe!

Precedente Pink Magazine Italia - intervista per conoscerlo meglio Successivo 'La strega della Fonte' di Sabrina Guaragno

Un commento su “Intervista all’autrice Sabrina Guaragno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.