Io e Tana

Salve Libromani Tanosi, non credo esista un modo semplice o perfetto per presentarsi perciò eccomi qua, in tutta la mia tanosità. Molti di voi mi conoscono come Hanna McHonnor ma non tutti sanno che questo nick non è altro che lo pseudonimo di Giulia Stefanini: eccomi, me stessa!

All’inizio del mio progetto credevo che tutto questo non avrebbe funzionato, quali certezze avevo? Ho deciso però di non fermarmi e sì, è vero, all’inizio mi sono presentata come Hanna – in molti ancora mi chiamano così 🤣 – ma ormai come sapete ci metto la faccia in ciò che trovate qui!

La Tana dei libri sconosciuti mi ha permesso di conoscere persone stupende, da autori a case editrici, da associazioni culturali ad agenzie di scrittura, le mie conoscenze spaziano nei diversi settori, ma la cosa più bella siete voi che mi seguite, lasciate un mi piace e commentate. Perché è da quei commenti che si creano cultura, informazione, condivisione. Sentite che belle queste parole?

Parlando di me, sono nata nel 1992, sono laureata in Lettere e beni culturali e sto per laurearmi alla magistrale di Lettere Moderne, entrambe nella città di Urbino. Tra le due ho conseguito con successo un corso in editoria ed editing presso la Stylos Agenzia di comunicazione, editoria e giornalismo. Ho fatto questa scelta per addentrarmi sempre più nel mondo dell’editoria e, sopratutto, iniziare a lavorare come editor freelance, avendo la qualifica per farlo. Ecco perché troverete nel menu a tendina anche la pagina in cui parlo dei romanzi in cui ho aiutato in modo più profondo l’autore.

Non so cos’altro aggiungere 😮. Spero di potervi dire prestissmo che mi sono laureata alla magistrale, questo sì 💟.

Nel frattempo, se vi va, potete conoscermi meglio leggendo delle interviste che mi hanno fatto, da The Bookworms Invasion e da Il piacere di scrivere. Le interviste fanno parte di un progetto che si sta per chiudere, quasi giunto al suo termine, ma ve le propongo perché oltre a quello parlo di me e così potete farvi un’idea.

È così strano rispondere quando si è abituati a fare domande 🤣.

Per conoscere ciò che ho pubblicato in questi anni, invece, potete andare a questo articolo dove vi spiego alcune mie collaborazioni (di cui vado molto fiera 😆) con l’Argolibro edizioni.

Vi aggiungo un link per raggiungere le presentazioni che ho scritto a dei romanzi pubblicati, quindi che potete tranquillamente trovare e leggere 😉.

Il progetto.

La Tana dei libri sconosciuti nasce come portale per poter parlare del mondo editoriale, di esordienti ed emergenti. Troverete, quindi, scorrendo la home recensioni, interviste, segnalazioni, chiacchiere tanose in cui vi parlerò di ciò che sta avvendendo nell’editoria di oggi.

La Tana è piena di articoli su scrittori, lettori, case editrici, associazioni / organizzazioni, agenzie, illustratori, ciò che tocca il mondo dell’editoria può trovare un riscontro all’interno di questo portale nato con l’obiettivo di creare un circolo di utenti, una tana, un cui sentirsi al sicuro e trovare quei libri che ci ‘cambieranno la vita’ con la loro lettura.

Le faccine delle emozioni (dette anche faccine di Han)

Le faccine di Hanna simboleggiano le mie espressioni/sensazioni da lettrice. Saranno riportate sotto la copertina dentro all’articolo che contiene la recensione.

Come molte altre cose all’interno della Tana, queste godono di copyright ed è vietata la loro riproduzione, previa autorizzazione.

Oltre al blog dove parlerò dei vostri romanzi/lavori/interviste?

Ogni autori che mi abbia mai contattato sa già che sono diverse le proposte che gli sono state fatte per far sì che io parli di loro nei miei portali 😍. Nel dettaglio ciò che creo sono:

1.Una segnalazione in nella pagina facebook e nel caso di una recensione la copertina più uno stralcio della recensione + il link a raggiungerla in un album apposito.

2.Una segnalazione nella mia rubrica più seguita in instagram #iconsigliatreTLS dove parlo di tre libri alla volta per far sì che gli autori stessi si conoscano tra loro e nella captur del post riporto anche la trama o un estratto di questa quando è troppo lunga (instagram ha i caratteri contati purtroppo)

3.Una volta fatta la recensione troverete oltre all’articolo nel blog, anche un post – in cui ne verrà riportata un estratto – nella pagina instragram della Tana. A proposito, vi aspetto https://www.instagram.com/la_tana_dei_libri_sconosciuti/

4.Seguite la pagina instragram anche per trovare tantissime altre rubriche, giveaway ed eventi interessanti. Uso molto le storie per farvi vedere cosa sto leggendo e tenervi informati!