‘I soli di Artchana. Memorie di Taenelies’di Eric Rossetti e Giulia Coppa

Autore: Eric Rossetti e Giulia Coppa
Titolo: ‘I soli di Artchana. Memorie di Taenelies’
Volume: 1
Genere: narrativa
Casa editrice: Europa edizioni
Formato: cartaceo e digitale
Pagine: 486 pp.

 

Trama:

Nel continente di Taenelies i regni di Artchan e Tiresia sembrano aver trovato un equilibrio dopo secoli di conflitti, trasformazioni e cambiamenti. Una pace delicata, sorta sui cocci della guerra, viene scossa dalle ombre del passato, dalla Resistenza che, serpeggiante e sempre più pericolosa, ordisce malvagi e misteriosi piani di rivalsa. Il velo di pacifica quotidianità viene strappato da turbolenti accadimenti e a chi toccherà lottare per la vita e il futuro? Il garzone Vian, con Mutt, Dean e Felis, si ritroverà senza patria e parte di una compagnia di mercenari, sul filo della magia e della lealtà. L’unico modo per conoscere il destino di Vian e di coloro che combatteranno per Artchan è immergersi in questo romanzo fantasy pieno di azione ed eroismo, in cui magia, personaggi ambigui e intrighi di potere si scontreranno senza tregua dalla prima all’ultima riga.

Precedente Intervista a Cindy, Peter e Kevin de 'La luce calda del tramonto' di Vanna Costanzo Successivo 'Game over' but I 'Play again' di Gabby16bit

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.