Tre libri di Ventura Edizioni – segnalazione

 

Titolo: ‘Il gesto del fiore. Le danze dei fiori di Bach e il viaggio verso la guarigione’
Autore: Joyde DiJkstra
Formati: cartaceo
Pagine: 164

 

Trama:

Joyce Dijkstra racconta il percorso che l’ha portata a insegnare in Italia e nel mondo le danze dei fiori di Bach, a partire dal suo incontro con Anastasia Geng. Offrendo a chi legge un viaggio nella storia di queste danze, nate negli anni ’80 dal collegamento tra i fiori curativi scoperti dal medico britannico Edward Bach e le danze e musiche della tradizione baltica. Il racconto dell’esperienza personale dell’autrice, integrato dai contributi di allieve, insegnanti e medici, fa di questo saggio un efficace strumento di lavoro per chi già lavora con i fiori di Bach, le danze o l’espressione corporea, e per quanti sono interessati ad approfondire il potere terapeutico della danza. “In questo splendido libro, in queste pagine che rappresentano un cammino, una mappa per poter scoprire, ritrovare o approfondire ogni singolo fiore – scrive nella postfazione al volume Paolo Vantaggiato, medico olistico e psicoterapeuta – si cela un’infinità di semi dai quali possono sbocciare, emergere e svilupparsi un’infinità di fiori, di frutti e di doni”.

 

 

Titolo: ‘Un pezzo di stoffa’
Autore: Silvia Sbaffoni
Formati: cartaceo
Pagine: 158

 

Trama:

(Il romanzo è ispirato alla storia dell’avvocato iraniano Nasrin Sotoudeh.) Fatima Navari, avvocato iraniano, difensore dei diritti umani è una donna forte e determinata che prende le parti dei più deboli in un paese dove questo tipo di scelte si paga spesso con la libertà. Sin da giovane lotta per diventare avvocato e da adulta, continua a portare avanti le sue battaglie per proteggere gli oppressi e rendere l’Iran un paese a misura di donne. Dovrà affrontare situazioni che mettono in crisi il suo essere donna e madre, e dovrà fare i conti con il fatto che le sue scelte, spesso, rischiano di far soffrire le persone che più ama.

 

 

Titolo: ‘Co’ magnam stasera?’
Autore: Andrea Celidoni & Francesca Manoni
Genere: libro di cucina
Formati: cartaceo
Pagine: 92

 

Trama:

Il libro è un insieme di ricette tradizionali con tantissimi ospiti pronti a mettersi in gioco con i due autori.

Precedente 'Il posto migliore che conosca' di Rossella C. - segnalazione Successivo 'Il discorso delle stelle' di Antonio Rubino - segnalazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.