Sad Dog Project

Ehilà, lettori e scrittori della Tana, ho una novità di cui farvi parola. Il tutto nasce grazie a internet, questo grande portale tramite cui ho potuto conoscere tutti voi e anche il Sad Dog Project.

Prima di entrare nel particolare di questo progetto (raggiungi il loro sito cliccando sul nome o l’immagine qui sopra), vorrei dirvi cosa la Sad Dog Project non è. Essa non è una casa editrice e nemmeno un’agenzia letteraria. Perciò se avete pensato a qualcosa del genere, andate pure avanti a leggere, così che possa spiegarvi cosa invece è.

La Sad Dog Project è l’insieme di diversi autori emergenti che hanno deciso di mettersi insieme, sotto lo stesso sogno, per far conoscere le loro opere e/o romanzi. Naturalmente tutti gli autori devono impegnarsi nel far conoscere se stesso e il progetto. Difatti, chi saremmo noi senza gli altri? Ogni autore è un possibile lettore, no? Credo che il valore che sta alla base di questo progetto, sia l’aiutarsi a vicenda.
Posso testimoniare che, lo staff e quindi gli autori che ne fanno parte, sono all’insegna dell’educazione e della simpatia. Ho, infatti, avuto un contatto diretto con alcuni di loro e sono stata piacevolmente sorpresa della loro voglia di fare e di creare.

 

Vi riporto una delle loro frasi pilota:

 

 

I libri della Sad Dog Project recensiti:

[Click sulle copertine, riportate in miniatura, per la recensione]

 

 

 

Precedente Terzo Blog Tour S.E.U. - Targato Genere Storico/Giallo/Noir Successivo Primo Blog Tour S.E.U. - Targato Genere Romantico/Classico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.