‘Lo spirito delle idee’ di Jessica Rigoli – recensione

Buondì libromani tanosi,
pronti per una nuova recensione? In queste settimane sto tenendo un ritmo serrato, un articolo al giorno. Spero di riuscire a farlo ancora per un po’!

 

Titolo: ‘Lo spirito delle idee’
Autrice: Jessica Rigoli
Genere: fantasy, per bambini
Formati: cartaceo – digitale
Pagine: 306

Trama:

In un tranquillo sabato Melissa si trova catapultata in un altro mondo, inospitale e pericoloso, governato dallo Spirito delle idee. Perchè lo Spirito la teme così tanto? Perchè pare che le sorti di questo mondo e del suo dipendano proprio da lei? Guidata dalla gatta Beatrix e insieme a vecchi e nuovi amici conosciuti durante il corso dell’avventura, la bambina si scontrerà proprio con il padrone del mondo inverso. Riuscirà Melissa a districarsi fra mille rivelazioni sconcertanti e segreti pericolosi senza perdere se stessa e la propria anima?

Recensione tanosa

‘Lo spirito delle idee’ è una storia alla portata di tutti, questo è importante dirlo, quindi una lettura per bambini, ragazzi, adulti e persino per questi ultimi che leggono a voce alta ai più piccoli. L’intero libro si basa su una grande avventura che la protagonista si ritroverà a vivere, una di quelle avventure così fantastiche che lo stesso protagonista stenta a credere che esistano davvero. Eppure è così. Melissa, in un qualunque sabato della sua vita, scopre qualcosa di incredibile: un messaggio per lei circondato da una polverina argentata. La firma di colui o colei che la sta aspettando è una zampina di gatto, sempre argentata. Ma che sta succedendo? Qui inizia il mistero.

Un mistero che la porterà a crescere tra spettacoli ambientali mozzafiato (finemente descritti dell’autrice), una vasta conoscenza di sé, delle sue emozioni, di cosa si può provare (come durante una perdita o, al contrario, un abbraccio voluto da tempo) e, infine, la consapevolezza di sapere chi siamo e di cosa vogliamo. In una lotta tra il bene e il male, dove non tutto è semplicemente bianco o nero, Melissa scoprirà cose del suo passato che non avrebbe mai neanche immaginato. 

In questo viaggio sarà accompagnata dai suoi fidati cagnolini, Mika e Pacho, e da alcuni personaggi che, incontrati durante il suo cammino, le doneranno qualcosa di speciale: un’amicizia che durerà attraverso il tempo e lo spazio

Sono rimasta soddisfatta di questa lettura, semplice seppur complessa in alcune situazioni che Melissa ha dovuto affrontare e sono felice di poterne parlare qui. Consiglio il libro a tutti coloro che hanno un sogno, dei figli, ai figli stessi e a coloro che credono nella fantasia, questa enorme bolla che sa regalarci emozioni uniche e strabilianti. Scorrendo il testo potrete scorgere qualche refuso, non lo nascondo, ma la magia che vive in quelle pagine vi aiuterà a capire il vero senso della storia e della sua autrice. 

A presto con il secondo, magico, volume!

 

 

 

Precedente Uscite Dri Editore - #2parte Successivo 'Il conffine dell'amore' di Carmen Weiz - recensione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.