Crea sito

‘Il fuoco segreto di Altea – Gli Arconti Ombra’ di Isabel Harper – RecensioneTLS

Sono molto emozionata – come sempre dire – quando devo parlarvi di un libro che mi è piaciuto particolarmente sia per il contenuto che per la presentazione della storia. E ho un po’ il timore di non riuscire a farvi arrivare tutto quello che ho provato leggendo ed emozionandomi tra le righe lette… Ma sapete che c’è? Ho aperto il blog proprio per questo e, quindi, bando alle ciance e via all’articolo! 😬

 

 

Caratteristiche del romanzo.

 

Titolo: ‘il fuoco segreto di Altea – Gli Arconti Ombra’

Autore: Isabel Harper

Casa editrice: Edicart

Genere: fantastico

Caratteristiche: cartaceo – digitale – 320 pp.

Trama:

Ailan e Marill, amici inseparabili, si trovano coinvolti in un’avventura mozzafiato per contrastare il potere del malvagio Victor Vimperion e ritrovare la fiamma da cui dipende la vita di tutta Altea. Tra prigioni e palazzi reali, pericolosi marchingegni, misteriosi tecnomaghi, gendarmi in velocipede, tradimenti e nuove amicizie, dovranno scoprire la verità e ritrovare il Prisma Stellato, il prezioso scrigno in cui è racchiusa la Fiamma di Altea. Età di lettura: da 9 anni.

 

 

Recensione Tanosa:

 

📕 Entriamo nella trama.

Il romanzo, proprio alla sua prima pagina, presenta da subito un prologo ricco e accattivante. Mi ha colpito nel segno, lo ammetto: è uno di quegli inizi che mi fa impazzire, fa sì che io continui a leggere con foga il resto del libro e che adoro scrivere anche per me. Si tratta di una serie di indizi su quel passato che i protagonisti dovranno sicuramente andare a scoprire grazie al lettore che, loro complice, raccoglierà i vari indizi trovati da Ailan e Mirill per aiutarli nel percorrere la loro strada.

Ailan è il tipico ragazzino che si trova davanti a sè una grande avventura da imboccare e che non sarà da solo nello scoprire nuovi indizi. Dovrà affrontare pericoli, tradimenti, tecnologie e magie così pericolose da celare la loro vera natura per svelarla solo all’ultimo… Cercando di farlo cadere in un baratro senza fine. Il ragazzo però non sarà solo: oltre a Mirill avrà al suo fianco un animaletto davvero speciale e che diverse volte ho desiderato vedere uscire dalle pagine del romanzo. Sto parlando di Zill, il suo esemplare di mimure femmina, una dolce e affettuosa ‘palla di pelo’. Lei ha una grande particolarità che sarà di aiuto a Ailan in diverse e terribili situazioni…

La trama si srotola davanti agli occhi del lettore senza intoppi, refusi o problemi di sorta. Si ha un continuo muoversi e la noia è ben lontana dall’avvolgerti se stai leggendo ‘Il fuoco segreto di Altea!’

 

📕 I Personaggi.

Diverse volte ho avuto la sensazione di carpire il modo in cui Ailan e Mirill, ma non solo, si sarebbero mossi ancor prima che loro lo facessero. Quella stessa sensazione che mi premeva allo stomaco leggendo altri libri che mi prendevano tanto come Harry Potter (tanto per citarne uno xD) ed è stato fantastico il rendersi conto che questi personaggi siano incisi nella mia mente. Adoro Ailan, certo a volte non avrei agito come lui, e penso di essere troppo protettiva nei suoi confronti, come una sorella maggiore 🤭🤣

Mi capita questo perché Isabel Harper – l’autrice – ha avuto la capacità di farmi affezionare a lui e, allo stesso tempo, odiare quei personaggi che agiscono nell’ombra. Anche se, altra nota di merito, tali personaggi agiscono in un detemrinato modo seguendo quella che è la scia della loro caratterizzazione: se tale personaggio è malvagio (il cattivo della storia per intenderci) questo lo è, non fa finta di esserlo e, sicuramente, non cambierà all’improvviso come se non fosse mai stato dalla parte del ‘torto’.

Ho virgolettato la parola ‘torto’ perché ci sono diverse strade nel ‘Fuoco segreto di Altea‘, diverse campane da ascoltare per capire davvero che cosa è capitato nel passato che poi si è riversato così ardentemente nel presente di Ailan… Cose che non posso svelarvi… Cose che sono il cuore pulsante di Altea… quasi letteralmente… 😱

 

📕 Le Descrizione.

Le descrizioni portano il lettore a conoscenza di tutto ciò che c’è da sapere, le emozioni e le situazioni di cui l’autrice parla sono descritte con un’escalation che muove le gesta e le emozioni dei personaggi.

Un piccolo estratto:

 

[…] Con mani tremanti si mise il cannocchiale davanti agli occhi. Girò le tre ghiere, componendo una sequenza di lettere e cifre che lui solo conosceva e fece scattare una leva […] gridò per il dolore, ma resistette all’impulso di togliere quel macchinario dalla fronte, anche se freddi artigli sembravano frugargli il cervello, afferrare i suoi ricordi e […]

 

📕 Le faccine delle emozioni.

Le faccine che trovate proprio sotto la trama e che indicano le emozioni che ho provato durante la lettura sono tutte positive 😍 ‘Il fuoco segreto di Altea‘ è un libro che mi è parso seguito, editato e ben presentato fin dall’inizio. Non potevo avere dei dubbi su questo perché è stato portato alla mia attenzione dal Il Taccuino (ufficio stampa) ma il verdetto finale è giunto una volta che ho potuto tenere il libro tra le mani, aprirlo, sfogliarlo, annusarlo, leggerlo per poi perdermi tra le sue pagine. E, ovviamente, la sua storia 😍

Credo sia un libro da consigliare a bambini (come detto dalla casa editrice stessa sopra ai 9 anni), ai ragazzini, ragazzi e persino adulti che non hanno smesso – e mai smetteranno – nel credere nel potere della magia e in tante altre cose…

 

📕 Conclusione.

Ho avuto il piacere e la fortuna di poter leggere questo libro in cartaceo, ma credo che anche in digitale avrebbe sortito lo stesso effetto su di me. Una nota molto positiva va alla copertina: avete visto tutti quegli ingranaggi? 😍

 

Ecco la copertina, come da consueto, con il link di acquisto raggiungibile con un solo click 😍

 

Precedente Intervista a Alex Astrid - autrice de 'Vuoi conoscere un casino?' Successivo 'L'ultima Orchidea' - novità in uscita di Lavinia Vi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.